Download Analisi Dimensionale e Modellistica Fisica: Principi e by Sandro Longo PDF

By Sandro Longo

Los angeles razionalizzazione delle scienze ha avuto un grande impulso con l’avvento e il consolidarsi dei concetti dell’Analisi Dimensionale, accanto alla quale si ? sviluppata l. a. modellistica fisica. Al pace in cui gli elaboratori non erano disponibili o non erano accessibili, l. a. modellistica fisica rimaneva l’unico strumento according to affrontare e risolvere numerosi problemi di Ingegneria; non a caso l. a. maggior parte delle pubblicazioni scientifiche nel settore ? riconducibile a quel periodo. Anche oggi i modelli fisici hanno un ruolo insostituibile nella progettazione di molte opere, nonostante i costi e i tempi di lavorazione spesso elevati, ma ampiamente compensati dall’utilit? dei risultati ottenuti. story scelta trova riscontro nelle normative nazionali e internazionali in keeping with los angeles realizzazione di opere di particolare complessit? e impegno economico quali, advert esempio, le opere marittime o le opere di Ingegneria strutturale; gi? da molti decenni, in alcuni codici esteri, i modelli fisici possono sostituire i modelli analitici. Chi dovesse ritenere eccessiva story alternativa, cambierebbe notion se sapesse che los angeles maggior parte delle relazioni analitiche di calcolo deriva dalla sperimentazione su modelli fisici. Questo testo ? stato concepito in step with gli studenti e in line with i ricercatori impegnati nello studio di modelli concettuali e analitici, oltre che nella realizzazione di modelli fisici, e si sviluppa su basi teoriche ma con numerosi esempi applicativi. I settori di interesse sono quelli dell’Idraulica, della Scienza e Tecnica delle Costruzioni, della Geotecnica e della Fisica Tecnica, con brevi be aware in line with lo studio di sistemi complessi.

Show description

Read or Download Analisi Dimensionale e Modellistica Fisica: Principi e applicazioni alle Scienze Ingegneristiche PDF

Best fluid dynamics books

Methods for Constructing Exact Solutions of Partial Differential Equations: Mathematical and Analytical Techniques with Applications to Engineering

Differential equations, specifically nonlinear, current the simplest approach for describing advanced actual approaches. tools for developing distinct ideas of differential equations play an enormous position in utilized arithmetic and mechanics. This booklet goals to supply scientists, engineers and scholars with an easy-to-follow, yet accomplished, description of the equipment for developing particular recommendations of differential equations.

New Directions in Mathematical Fluid Mechanics: The Alexander V. Kazhikhov Memorial Volume (Advances in Mathematical Fluid Mechanics)

The medical pursuits of Professor A. V. Kazhikhov have been essentially dedicated to Mathematical Fluid Mechanics, the place he completed extraordinary effects that had, and now have, an important impact in this box. This quantity, devoted to the reminiscence of A. V. Kazhikhov, offers the newest contributions from popular international experts in a couple of new vital instructions of Mathematical Physics, typically of Mathematical Fluid Mechanics, and, extra mostly, within the box of nonlinear partial differential equations.

Handbook of mathematical fluid dynamics. / Vol. 3

The instruction manual of Mathematical Fluid Dynamics is a compendium of essays that gives a survey of the main subject matters within the topic. each one article lines advancements, surveys the result of the prior decade, discusses the present nation of information and provides significant destiny instructions and open difficulties. wide bibliographic fabric is supplied.

Extra info for Analisi Dimensionale e Modellistica Fisica: Principi e applicazioni alle Scienze Ingegneristiche

Sample text

4 La struttura dell’equazione tipica sulla base dell’Analisi Dimensionale e, quindi, ⎧ 1 ⎧ ⎪ ⎪ a = −e ⎪ ⎪ ⎪ 2 ⎨1 = a +b −3d +e ⎨ − 1 = −2 b . 83) La soluzione e` parametrica in funzione di e. 84) cio`e, in generale c2 =f g·l h l . 85) L’approccio teorico porta a definire la forma della funzione f come: f h l ≡ 2π h 1 · tanh . 86) Si noti che la densit`a di massa, anche se e` inclusa nella lista delle variabili, non compare nell’espressione finale poich´e risulta dimensionalmente irrilevante (cfr.

Si pu`o dimostrare che: Data una relazione funzionale tra n grandezze, k delle quali sono indipendenti, se n f grandezze assumono valore di fatto costante (per ipotesi o perch´e tali risultano nell’insieme di dati analizzati), indicato con k f il numero delle grandezze costanti indipendenti (pari al rango della loro matrice dimensionale), e` possibile esprimere il processo in funzione di (n − k) − (n f − k f ) gruppi adimensionali (Sonin, 2004 [71]). Sia assegnato un processo fisico espresso dall’equazione tipica f (a 1, , a 2 , .

Cos`ı, ad esempio, in molti processi fisici, la viscosit`a dinamica μ e la densit`a di massa ρ intervengono con il loro rapporto μ /ρ = ν , cio`e la viscosit`a cinematica. Ci`o porta a una riduzione del numero delle variabili e, conseguentemente, del numero di gruppi adimensionali. In tal senso, il Teorema di Buckingham indica il massimo numero di gruppi adimensionali (e parametri adimensionali) necessari per descrivere un dato processo, non il numero minimo. Il grande vantaggio derivante dall’applicazione del Teorema di Buckingham consiste, quindi, nella riduzione delle dimensioni del dominio della funzione incognita, con una conseguente riduzione del numero di prove sperimentali da eseguire.

Download PDF sample

Rated 4.49 of 5 – based on 21 votes